Paradigm Shift: from psycologic influence of facebook on patients to seeing patients’ psycology reading trough facebook itself

Home/Blog/Paradigm Shift: from psycologic influence of facebook on patients to seeing patients’ psycology reading trough facebook itself

Siamo arrivati ad un cambio paradigmatico:

10 anni fa riguardo a fb, e alla fine degli anni sull’uso di internet in generale (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4183915/) si ipotizzava che l’uso di facebook e internet potesse generale depressione, o felicità, o altri stati d’animo/patologie.

Facebook era quindi visto come causa o aggravatore di depressione per esempio nei/nelle pazienti.

Oggi questo strumento è diventato così diffuso nella popolazione che siamo arrivati ad un cambiamento: facebook è la nostra psicologia! è cioè lo specchio di quello che siamo pensiamo vogliamo desideriamo etc…

E’ quindi un inestimabile strumento per studiare chi siamo (https://www.psychologytoday.com/blog/close-encounters/201507/what-can-you-learn-about-people-facebook); stanno infatti finalmente fiorendo ricerche che semplicemente analizzano l’animo umano in base al tipo di uso di facebook che una persona fa, potendo anche individuare casi patologici e un giorno magari prevenirli.

Insomma: dimmi come usi facebook e ti dirò chi sei!!!

Paradigm Shift: from psycologic influence of facebook on patients to seeing patients’ psycology reading trough facebook itself
5 (100%) 2 voti

Di |24 febbraio 2018|Blog|

Lascia un commento