TIrocinio peggiore?Imbarazzo della scelta..

Home/Tirocinio/TIrocinio peggiore?Imbarazzo della scelta..

Home page Forum Tirocinio TIrocinio peggiore?Imbarazzo della scelta..

Stai vedendo 11 articoli - dal 16 a 26 (di 26 totali)
  • Autore
    Articoli
  • webmaster
    Membro
    N. di post: 443

    Nel SSN il paziente sceglie la prestazione, NON il professionista. Cioè, il paziente che si reca in un ambulatorio non dovrebbe conoscere il medico che lo visita, e si deve accontentare di chi trova. Se c'è uno studente si becca quello e subisce.

    Anzi, a riprova di quel che dico, è risaputo il fatto che i medici che svolgono prestazioni in SSN non possono farsi pubblicità tra i pazienti e portarseli quindi nel loro ambulatorio privato….

    Dani
    Membro
    N. di post: 18

    Io sn ancora alle prime armi quindi nn so ancora cosa mi aspetterà tra i reparti e nei vari padiglioni del Sant' Orsola..
    A sentire voi tutti però il disagio è alle stelle sopratutto per la perdita del tempo che si prova sulla propria pelle e ancora di più per la frustazione che si ha nel cercare di intrepretare ad es un tracciato ECG e aver paura di chiedere,di farsi spiegare..
    Ma io dico nn si possono creare delle fasce di retribuzione piu equlibrate?
    Mi spiego meglio.. come tra di noi esiste la borsa di studio che premia i piu bravi,coloro i quali riescono ad avere una media piu alta..
    Perche tra di loro invece,i MEDICI PIU BRAVI,quelli che magari ti fanno sentire più importante di uno sgabello, che si fermano a spiegare, nn vengono ripagati cn dei semplici gettoni,Bonus,crediti che possono andare ad influire sulla loro busta paga e che vengono consegnati in relazione ai ris. ottenuti cn la nostra Valutazione del Tirocinio?
    Forse questo potrebbe rappesentare uno stimolo,forse nn cambierebbe assolutamente nulla però sarebbe qualcosa di diverso,qualcosa che potenzierebbe sicuramente la bassa manovalanza dell ospedale, ovvero noi, e ci permetterebbe sicuramente di formarci meglio in relazione a quello che sarà il nostro futuro..
    Grazie per la vostra attenzione.

    Filippo
    Membro
    N. di post: 10

    Dani, IMO piu' che premiati i medici disponibili andrebbero puniti quelli che non lo sono… quelli normali insomma.

    [quote author=webmaster link=topic=288.msg4452#msg4452 date=1214677824]Se c'è uno studente si becca quello e subisce. [/quote]

    Ultimo tentativo di spiegarmi:
    Immagina di avere dei problemi al pistolino, prenotare una visita e trovarti nella stanza oltre ai soliti due medici anche due o tre studentesse… non lo troveresti scorretto se non ti venisse chiesto il permesso prima? Tutto qui.

    webmaster
    Membro
    N. di post: 443

    No…non lo troverei scorretto…

    amxs
    Membro
    N. di post: 138
    quote :

    Immagina di avere dei problemi al pistolino

    ;D ;D 😀 ;D

    Nuovo
    Membro
    N. di post: 75

    nemmeno io lo trovo poi così scorretto…tanto sei li x il problema al pistolino mica x le studentesse…penso che l'importante sia che te lo mettano a posto..anche xkè nn è detto che debbano essere x forza studentesse…può essere anche una dottoressa giovane…e idem penso valga x le donne a ginecologia se si trovano degli studenti..io mi ricordo che ci hanno chiesto di uscire x delle visite nel ridicolo tirocinio…uno quel che trova trova..al massimo chiede più o meno riserbo e questo penso sia giusto..xo insomma alla fine l'importante è che torni a casa sano e con il pistolino a posto..E cmq esiste sempre il segreto professionale che vale x medici e studenti

    webmaster
    Membro
    N. di post: 443

    si bravo!bene!molto buona la precisazione sul segreto professionale, che esiste anche per gli studenti di medicina! (chi non lo sa si riguardi medicina legale)

    Filippo
    Membro
    N. di post: 10

    Mah a questo punto direi che sono troppo sensibile io, saro' l'unico disturbato dalle occhiate imbarazzate dei pazienti e dalle vecchiette ai limiti dell'iperventilazione a forza di auscultazioni seriali.
    Oppure, immersi in malattie ogni giorno, ci si scorda che spesso non vengono vissute con serenità dal paziente e che il desiderio di privacy esiste.

    Nuovo
    Membro
    N. di post: 75

    Ma tutti ne siamo "disturbati"…ma d'altra parte cosa ci si può fare??se qui in Italia quello che conta è solo il "professore" e gli altri sono pezze da piedi ovviamente nessuno ti guarda con l'occhio di quello che pensa "forse anche lui può aiutarmi"…e seconda cosa o si fa così o nn si impara..io capisco che alla vecchietta possa dar fastidio essere auscultata da 4 studenti dietro fila xo allora su cosa devo imparare? Se il medico di turno le facesse capire che è importante che noi impariamo xkè magari un giorno anche i figli della vecchietta potrebbero aver bisogno di un dottore preparato forse la nonnina in questione iperventilerebbe un po' di meno…poi certo se uno proprio nn vuole ne ha tutto il diritto e nn mi offendo certo io…ma il problema più che i pazienti penso siano gli insegnanti…visto che tra i primi e i secondi alla fine se ne trovano sempre di molto più disponibili tra i primi…finchè qualcuno entrando in un ambulatorio dirà "mi scusi ma ci sono anche gli studenti che devono imparare" ovvero "mi sono portato dietro dei rompico…." e non "oggi sono qui con dei futuri colleghi che fanno esperienza" penso che tutti t guarderanno con sospetto e a questo punto se l'ambiente in cui bisogna imparare è questo bisogna adattarsi..

    sari
    Membro
    N. di post: 63

    il peggiore è stato radiologia……

    PUFF
    Membro
    N. di post: 5

    Alla fine vedo che più o meno siamo tutti d'accordo.. il problema è che ti sent un mezzo soprammobile inutile e perdi più incapace

Stai vedendo 11 articoli - dal 16 a 26 (di 26 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.